Menu Trova salone
  • Accueil
  • Capelli sottili: qual è il taglio migliore?

Capelli sottili: qual è il taglio migliore?

L'inconveniente principale dei capelli sottili è la mancanza di volume, che non permette di mantenere a lungo l'acconciatura scelta e rende piatto il vostro taglio.

Ma siete proprio sicure di avere optato per il taglio migliore per capelli sottili? Ecco qualche idea che potrebbe

piacevolmente stupirvi.

Taglio per capelli sottili #1: il bob asimmetrico

Classico intramontabile, il bob regna sovrano anche nel 2019. La versione asimmetrica, con le sue geometrie decise, crea l'illusione affascinante di una chioma più folta.

Taglio per capelli sottili #2: lob

Che abbiate capelli molto lisci o mossi, se avete i capelli sottili con il lob, un caschetto lungo fino alle spalle, non potete sbagliare. In generale i tagli medi e regolari sono versatili e facili da portare, per qualsiasi tipo di capello.

Lob scalato

Il lob scalato o shaggy è un taglio sbarazzino e movimentato, che dà texture alla chioma rendendola visivamente più folta.

Lob e frangia dritta

Aggiungete una frangia dritta e folta e noterete che la chioma sembrerà più luminosa.

Taglio per capelli sottili #3: ciuffo laterale

Che abbiate optato per il bob o per il lob, la scelta del ciuffo laterale è sempre vincente. Provatelo anche abbinato a un pixie cut, per creare un effetto voluminoso e nello stesso tempo esaltare lo sguardo.

Come prendersi cura dei capelli sottili

Rendete il vostro lob più movimentato, aggiungendo qualche onda destrutturata grazie allo spary di L'Oréal Professionnel, prodotto must have per chi cerca un look da ragazza californiana. Non potete cambiare i vostri capelli sottili, ma potete migliorarli rendendoli più idratati, lucidi, forti e sani. Introducete nella vostra routine haircare shampoo e balsamo delicati come Absolute Repair Lipidium di l'Oréal Professionnel, un prodotto nutriente che difende i capelli dagli agenti esterni. La gamma di L'Oréal Professionnel vi aiuterà a riparare i danni, proponendovi una vera e proprio routine che inizia con il trattamento in salone e continua a casa, per un risultato a lunga durata e una come nuova, dalle radici alle punte.

—  Articoli collegati  —

Qual è lo shampoo migliore per i capelli colorati?

Avete trovato il colore perfetto e non volete che sbiadisca nel giro di pochi lavaggi? Per mantenere più a lungo un colore pieno e vibrante, basta...

Qual è lo shampoo migliore per i capelli colorati?
Maschera per capelli: come trovare la migliore per voi
Maschera per capelli: come trovare la migliore per voi

Siete in cerca della maschera perfetta per i vostri capelli? Dai ricci ai super lisci, dai colorati ai fini, esistono maschere appositamente...

Capelli ricci e crespi al naturale: come prendersene cura

Avete deciso di lasciare la vostra voluminosissima chioma ribelle al naturale? Ecco qualche idea hairstyle per aggiungere texture e domare i vostri...

Capelli ricci e crespi al naturale: come prendersene cura
Come preparare i capelli all'autunno in città
Come preparare i capelli all'autunno in città

Il cambio di stagione rappresenta uno stress per i capelli (e non solo!). Se volete che il nuovo taglio a cui avete pensato e lo styling che volete...

Trova un salone L’Oréal Professionnel vicino a te

Più letti

Beach Waves
Hair Styling
Venite a scoprirmi
PRO FIBER
Hair Care
Venite a scoprirmi