Menu Trova salone
  • Accueil
  • Biondo freddo alla Marylin: tutto sui capelli chiari

Biondo freddo alla Marylin: tutto sui capelli chiari

Biondo caldo o biondo freddo? Inutile dirlo: il biondo sta bene su ogni lunghezza di capelli. Se li avete lunghi, meglio tonalità calde, se li avete corti, via libera al biondo shocking. Scopriamo insieme i capelli chiari.

"Secondo il vecchio detto, ""gli uomini preferiscono le bionde"". Che sia una certezza o meno, poco importa: i capelli biondi sanno donare a chi li porta un'allure sensuale e trendy. La prova? Alcune delle donne più sexy di sempre erano proprio delle splendide bionde, da Marilyn Monroe a Scarlett Johansson...

Un biondo per tutte

Oggi è molto più facile di un tempo passare a una colorazione chiara. Perché se prima la base di partenza era fondamentale, per evitare lo shock scuro/biondo, adesso le mille nuances di colore esistenti permettono a tutte di scegliere questo tipo di look. Le più more, infatti, potranno illuminare i capelli con dei riflessi dorati grazie ai colpi di sole o al degradè biondo, oppure cambiare radicalmente stile scegliendo prima uno shatush, poi schiarendo regolarmente i capelli. Le castane sono ancora più fortunate: un balayage permetterà di schiarire gradualmente ed eviterà di vedere troppo il contrasto tra la ricrescita e il resto della chioma. E per chi è già bionda? Biondo freddo alla Marilyn o più caldo alla Bardot, in base ai colori di partenza (meglio il freddo per chi ha occhi chiari e pelle chiara, il caldo per chi ha colori più mediterranei).

Il taglio perfetto per il biondo

Inutile dirlo: il biondo, che sia freddo, caldo, platino o cenere, sta bene su ogni lunghezza di capelli! Se li avete lunghi, meglio preferire tonalità calde o riflessi dorati, in modo da non creare un effetto visivamente troppo ""aggressivo"". Se sfoggiate invece un taglio corto, maschile, un pixie cut o anche un caschetto, via libera al biondo shocking, quasi bianco, una vera tendenza in questo periodo tra le it-girl e sulle passerelle!

Qualche coccola in più

Se fate parte delle non bionde che decidono di schiarire i capelli, sappiate allora che la vostra chioma necessita di qualche coccola in più. La schiaritura, infatti, tende a seccare i capelli: via libera quindi a una maschera a settimana lasciata in posa più che potete, magari riscaldata anche col phon, perché penetri meglio.

Se invece siete bionde naturali, che il vostro sia un biondo caldo, un ramato, un biondo veneziano, un biondo freddo o ancora un biondo platinato, valgono le regole di sempre: non lavarli troppo spesso, non pettinarli quando sono bagnati, usare prodotti nutrienti, dallo shampoo al balsamo. Uno spray professionale fisserà qualsiasi acconciatura decidiate di sfoggiare coi vostri capelli biondi, regalandovi al tempo stesso luce e definizione!"

—  Articoli collegati  —

Capelli biondi: meglio una tonalità fredda o calda?

L'appuntamento dal parrucchiere e già fissato e l'idea è chiara: volete diventare bionde. Ma quale tonalità scegliere? Tutto dipende dal...

Capelli biondi: meglio una tonalità fredda o calda?
Capelli ramati: per molte, ma non per tutte
Capelli ramati: per molte, ma non per tutte

La tonalità di rosso di tendenza per l'estate 2018 è il rame, da provare sia che abbiate una base bionda o castana... ma a patto di scegliere...

Capelli lunghi: a tutte le età?

Dopo i 50 anni è importante scegliere il taglio e il colore giusto per mettere in primo piano le proprie qualità. Chi ha sempre avuto i capelli...

Capelli lunghi: a tutte le età?
5 cose da sapere sui capelli
5 cose da sapere sui capelli

Eh no, i capelli non sono delle belle "cellule morte", ma al contrario, sono pieni di vita e di segreti da rivelarci! Ecco 5 fun facts...

Trova un salone L’Oréal Professionnel vicino a te

Più letti