Menu Trova salone
  • Accueil
  • Glass hair: il grande ritorno del caschetto lucido

Glass hair: il grande ritorno del caschetto lucido

Che il caschetto fosse un taglio intramontabile lo sapevamo, ma non ci saremmo aspettate di vederlo trionfare sulle teste delle star in quest'estate 2018. Dagli Oscar ai red carpet in tutto il mondo, ecco a voi sua maestà il caschetto lucidissimo e regolare!

Caschetto lucidissimo: è tendenza glass hair

Il caschetto del momento è netto, regolare, senza scalature, liscissimo e con la riga al centro. Altro ingrediente fondamentale? I capelli devono essere lucidissimi. Non a caso la tendenza che invade Instagram si chiama "glass hair", ovvero chiome lucide come il vetro. Tra le adepte del bob lucidissimo ci sono Kim Kardashian, la sorella Khloe, Hailey Baldwin, Dua Lipa, Jourdan Dunn e Vanessa Hudgens... serve aggiungere altro per convincervi a prendere appuntamento nel salone L'Oréal Professionnel più vicino a casa vostra e chiedere questo taglio minimal chic?

Bob liscio e regolare: ecco come

Per avere una chioma ultra liscia e con la texture giusta, servono prodotti lucidanti, spray e gel... ma soprattutto una haircare attenta e un capello ben idratato. L'effetto crespo di combatte con uno shampoo e con un balsamo specifici, che non aggrediscano la fibra. Se dopo l'estate notate che i vostri capelli sono danneggiati e opachi, correte ai ripari con un trattamento profondo come Pro Fiber, che inizia in salone e continua a casa, per ridare forza, lucentezza e volume. Sono previsti 3 livelli di riparazione, a seconda dello stato dei vostri capelli: -Rectify, per capelli poco sensibilizzati, ovvero secchi, poco luminosi, con punte più sottili. -Restore, per capelli mediamente sensibilizzati, ovvero opachi, con doppie punte e colore non uniforme. -Reconstruct, per capelli rovinati e spenti.

Quali prodotti usare per lo styling?

Innanzitutto, prima di parlare dei prodotti veri e propri, per avere un caschetto perfetto serve uno strumento fondamentale: la spazzola tonda. Vero e proprio must have per la piega del caschetto, in alcuni casi va accompagnata alla piastra. Per uno styling degno del red carpet, servono una crema lisciante e illuminante come di Dual Stylers e un anticrespo come di Tecni.ART. Chiamatelo bob o caschetto, quel che è certo è che non vi deluderà mai!

—  Articoli collegati  —

Throwback hair day: la storia del caschetto

Dalla Belle Epoque agli anni Sessanta, ultra-pettinato, mosso o cotonato, il caschetto ha attraversato tutto il Novecento ed è arrivato, sempre...

Throwback hair day: la storia del caschetto
Caschetto di lunghezza media: il new classic della stagione
Caschetto di lunghezza media: il new classic della stagione

I capelli lunghi e mossi sono così dannatamente 2016! La tendenza 2018 vuole tagli minimal e decisi, come il bob (o caschetto) liscio e di...

Caschetto: in che città si porta meglio?

Pensate che il caschetto sia sempre lo stesso? Dovreste ricredervi! Ogni città ha uno stile diverso quando si tratta di affrontare...

Caschetto: in che città si porta meglio?
Match the Look: caschetto vs. lob
Match the Look: caschetto vs. lob

Oggi vi proponiamo uno scontro tra due titani dell'hairstyle: il caschetto e il lob (long bob, ovvero caschetto lungo). A voi la scelta!

Trova un salone L’Oréal Professionnel vicino a te

Più letti

Sleek & Swing
Hair Styling
Venite a scoprirmi
Fix Anti Frizz
Hair Styling
Venite a scoprirmi