Menu Trova salone
  • Accueil
  • Le migliori highlights per chi ha la carnagione scura

Le migliori highlights per chi ha la carnagione scura

Per illuminare il vostro viso, rendere il colore dei capelli tridimensionale e pieno di sfumature e l'hairstyle più movimentato, niente di meglio che le highlights! Ecco le migliori per chi ha la carnagione scura.

Highlights chiare per chi ha la carnagione scura

Chi ha la carnagione scura avrà molto probabilmente i capelli castani. Per illuminare il viso e schiarire la chioma, la cosa migliore è creare highlights chiare, dal biondo miele a quello champagne, in alcuni punti strategici della chioma.

Chiedete al vostro parrucchiere una diagnosi completa che stabilisca la tonalità dei vostri capelli e il sottotono della vostra carnagione (freddo, neutro, caldo). In questo modo potrete scegliere il biondo più adatto a voi.

Se cercate un look più originale, provate delle highlights di tonalità accese o in netto contrasto con il vostro colore naturale, per esempio il biondo platino o i colori pastello. E non abbiate paura della ricrescita: è di tendenza!

Highlights castano chiaro per chi ha la carnagione scura

Highlights castano chiaro su capelli scuri sono l'ideale per chi cerca un look delicato e luminoso. Ecco le highlight più adatte ai vari tipi di carnagione:

Light brown skin:per chi ha la pelle di tipo Light Brown e capelli di colorazioni che vanno dal caramello al castano chiaro fino al vibrante rosso ciliegia, le highlights che meglio illuminano il viso sono quelle rosse e arancioni.

Medium brown skin: Per le pelli di tipo Medium brown con sottotono freddo, le highlights più adatte sono quelle color caffè, dark moka e cioccolato.

Dark brown /black skin: Per le pelli di tipo Dark brown e Black consigliamo highlights rosse e logano scuro. Per rendere i capelli visivamente più folti, aggiungete anche un tocco di viola.

Colori accesi per chi ha la carnagione scura

Se alle highlights tradizionali preferite colorazioni più vivaci, sappiate che ormai "Hair colors are the new make up": potete giocare con infinite sfumature e abbinamenti, ricercare risultati che non sono "naturali", ma che esprimono la vostra creatività. Dalle highlights silver al rosa acceso, dal blu scuro al viola, lasciate che sia la vostra fantasia a decidere!

Highlights: tutto quello che dovete sapere

Le differenze tra foilyage, balayage, ombre, dip-dye e strandlighting non vi sono chiare? Iniziamo col dire che si tratta in tutti i casi di highlights che rendono il vostro colore tridimensionale e luminoso... ma è importante conoscere le varie tecniche per poter scegliere quella che fa al caso vostro. Ecco qualche semplice spiegazione:

Foilyage: il risultato sarà un effetto sunkissed; il colore viene steso da metà delle lunghezze con una spatola pennello. Le ciocche colorate vengono avvolte in fogli di alluminio e lasciate in posa. In questo modo il colore più chiaro viene esaltato grazie all'effetto "calore" dell'alluminio.

Balayage: permette di avere dei riflessi chiari dall'effetto naturale nonostante il contrasto con la base; la colorazione viene effettuata con un pennello e senza fogli di alluminio.

Ombre: questa tecnica prevede una colorazione gradualmente più chiara sulle punte. Di solito si parte da una base castano chiaro o scuro e si arriva a punte bionde dorate o platino.

Dip-dye: come dice il nome in inglese, sembra che i capelli siano stati letteralmente immersi in un altro colore. La demarcazione tra le due sfumature è molto netta, soprattutto se la base è scura.

Strandlighting:la tecnica si differenzia da quella classica del balayage perché il risultato è ancora più naturale e sunkissed, con ciocche sottilissimespennellate di colore, poi racchiuse e piegate in una cartina d'alluminio. Sui social lo Strandlighting sta trionfando, soprattutto nelle nuance rose gold, silver e arcobaleno.

Per chi ha i capelli colorati è importante non dimenticare una routine specifica, le chiome vanno idratate e non non bisogna utilizzare prodotti con potere lavante troppo elevato, il rischio è che il colore sbiadisca prima. Provate , il vostro colore sarà splendente e protetto.

 

—  Articoli collegati  —

Balayage ambré: il balayage per chi ha i capelli scuri

Tutte amano il balayage, ma non tutte vogliono schiarire i capelli. Per questo L'Oréal Professionnel, per celebrare i 10 anni della...

Balayage ambré: il balayage per chi ha i capelli scuri
Highlights: l'estate tra i capelli tutto l'anno
Highlights: l'estate tra i capelli tutto l'anno

Never ending summer! Chi non vorrebbe l'estate tutto l'anno? Nel mondo dell'hairstyle, il sogno può diventare realtà grazie alle...

Highlights: i nostri 4 look preferiti

I colpi di sole sono andati in pensione da qualche anno e al loro posto oggi ci sono le highlights, riflessi sottili dall'aspetto naturale che...

Highlights: i nostri 4 look preferiti
Wild vs. liscio: qual è il look migliore per le vacanze?
Wild vs. liscio: qual è il look migliore per le vacanze?

Alzi la mano chi ama l'estate! Che abbiate scelto di passare le vacanze al mare, in città o in montagna, vi serve un'acconciatura facile...

Trova un salone L’Oréal Professionnel vicino a te

Più letti

Fresh feel
Hair Care
Venite a scoprirmi