Menu Trova salone
  • Accueil
  • Messy bun e ciuffi liberi: l'autunno è effortless chic

Messy bun e ciuffi liberi: l'autunno è effortless chic

Effortless chic, ovvero uno stile perfettamente imperfetto che rende una donna sensuale e misteriosa, senza farle perdere la sua naturale femminilità. Come si declina nel mondo dell'hairstyle? Con acconciature messy e morbide, per esempio il messy bun!

Look effortless chic

Come si può essere particolari ed eleganti senza avere un'aria impostata e innaturale? Con un look effortless chic, casual ma solo per finta! L'acconciatura va studiata nei dettagli ma va lasciata libera di muoversi. Unica condizione per non scadere in un look trasandato: avere capelli sani e brillanti. Se ultimamente vi sembra che i vostri capelli siano spenti e sfibrati, prendete subito appuntamento nel salone L'Oréal Professionnel più vicino a casa e chiedete al vostro parrucchiere una diagnosi approfondita del capello in modo da trovare il trattamento più adatto a renderla perfetta. Per avere risultati sorprendenti in tempi brevissimi, chiedete informazioni sul programma Power Mix Shot, a base di ingredienti attivi puri, in grado di riparare un capello danneggiato.

Messy bun

L'acconciatura più rappresentativa dello stile effortless chic è il messy bun, uno chignon morbido che piace a star come Kendall Jenner, Gigi Hadid, Alessandra Ambrosio e alla principessa Meghan Markle, che ama sfoggiarlo anche nelle occasioni ufficiali.

I capelli vanno raccolti senza essere tirati, in modo che le ciocche sui lati ricadano sul viso, addolcendo i lineamenti. Oltre a essere esteticamente bello, il messy bun è anche pratico, perché permette di domare i capelli crespi e rendere voluminosi quelli fini e si crea con le mani, vaporizzando un po' di lacca sui palmi per modellare la chioma.

Inoltre si tratta di un'acconciatura versatile, adatta all'ufficio come a una serata elegante. I messy bun alti sono più freschi e trendy, mentre quelli bassi sono più puliti e classici.

Provate ad abbinare un outfit chic al messy bun e l'effetto sarà sorprendente!

Messy bun: come realizzarlo

Realizzare il messy bun è molto semplice. Per prima cosa pettinate la chioma, poi raccoglietela in una coda bassa o alta, arrotolatela su se stessa e fissatela con un elastico sottile. Fissate con qualche forcina e lasciate ricadere qualche ciocca sulla fronte. Vaporizzate un po' di lacca e siete pronte!

 

 

 

—  Articoli collegati  —

Ballerina bun messy e alto: il raccolto dell'estate

Il bun da ballerina può essere ultra disciplinato e tiratissimo oppure messy, come in questi casi. Ecco a voi il raccolto più urban e trendy...

Ballerina bun messy e alto: il raccolto dell'estate
Giugno, il mese del messy bun perfetto
Giugno, il mese del messy bun perfetto

Potete chiamarlo bun messy o chignon spettinato, ma le regole per realizzarne uno perfetto non cambiano. Un'acconciatura facile, adatta alla...

Baby bun: la bellezza delle piccole cose

Mini, piccoli, teneri, dolci baby bun! Questi adorabili chignon in miniatura sono divertenti e alla moda!

Baby bun: la bellezza delle piccole cose
Low bun: l'hairstyle preferito dalle modelle per la vita di tutti i giorni
Low bun: l'hairstyle preferito dalle modelle per la vita di tutti i giorni

Nella pausa tra una sfilata e l'altra o nella vita di tutti i giorni, tra spese e palestra, come si pettinano le modelle? Un must è...

Trova un salone L’Oréal Professionnel vicino a te

Più letti

INFINIUM
Hair Styling
Venite a scoprirmi